Out Of Sight

Esemplare in 180 copie per BAU – Contenitore di Cultura Contemporanea n.15

Stampa su carta, vernice fosforescente – 21x21cm – 2018

Out Of Sight, letteralmente “fuori dal campo visivo”, “invisibile”, è utilizzato anche come espressione di stupore, esattamente come il termine “wow”. L’opera cita il famoso segnale Wow!, il nome dato dall’astronomo Jerry R. Ehman ad un forte segnale radio rilevato dal radiotelescopio dell’Università dell’Ohio alle 23:16 del 15 agosto 1977 . La stringa alfanumerica 6EQUJ5 cerchiata da Ehman viene qua inserita in verticale nel testo ed evidenziata da uno strato di vernice fosforescente trasparente.
L’opera si rivela una volta spente le luci, fuori dal campo visivo appunto, quando la vernice fosforescente evidenzia la stringa verticale cerchiata da Jerry.

 

 

Out of Sight per BAU-OUT,  presente in BAU – Contenitore di Cultura Contemporanea n.15
http://www.bauprogetto.net/